Internazionali
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Federazione Italiana Pallavolo ha comunicato al Comitato Olimpico Nazionale Italiano i nominativi degli atleti che parteciperanno ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016:
NAZIONALE MASCHILE - Pasquale Sottile, Simone Giannelli, Matteo Piano, Simone Buti, Emanuele Birarelli, Oleg Antonov, Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Ivan Zaytsev, Luca Vettori, Massimo Colaci, Salvatore Rossini. All. Gianlorenzo Blengini

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

World League: Gli azzurri a Roma per preparare la Final Six

Rientrata nella notte di domenica da Teheran, la nazionale azzurra maschile è tornata a radunarsi oggi mercoledì 6 luglio a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti. Blengini e i suoi ragazzi soggiorneranno nella Capitale sino a lunedì quando si imbarcheranno per la Polonia, dove la settimana prossima saranno impegnati nella Final Six della World League 2016.
Il tecnico azzurro ha convocato gli stessi 15 elementi che hanno partecipato alla trasferta in Iran dove hanno conquistato la qualificazione per la fase finale della manifestazione: gli alzatori Giannelli e Sottile; i centrali Birarelli, Buti, Cester e Piano; gli attaccanti Antonov, Juantorena, Lanza, Maruotti, Sabbi, Vettori e Zaytsev; i liberi: Colaci e Rossini.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Proseguono con alterne fortune gli impegni azzurri in vista delle ormai imminenti Olimpiadi di Rio. Le ragazze di Bonitta, impegnate tra poco contro il Belgio (diretta su RaiSport1 13.30) vengono dalla bella prestazione contro la Turchia e sperano in una conferma, mentre gli azzurri di Blengini le hanno suonate al Belgio per la quarta vittoria consecutiva. Di seguito gli ultimi comunicati dell'Ufficio Stampa Fipav

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

World Grand Prix 2016 - Le azzurre stasera contro la Thailandia (ore 20.30, RaiSport 1)
Bari. È tutto pronto in Puglia per l’esordio della Nazionale Italiana Femminile nel secondo week end del World Grand Prix 2016. Tra poco più di due ore le ragazze di Marco Bonitta scenderanno in campo contro la Thailandia (ore 20.30), match trasmesso in diretta da RaiSport 1, dopo che ad aprire il girone sarà il confronto tra Russia-Olanda (ore 17.30): riedizione dell’ultima finale europea.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scatta tra pochi minuti dalla Olimpic Park Arena di Sydney, la World League 2016 della squadra di Gianlorenzo Blengini e il debutto contro la Francia (ore 10.10 diretta su Raisport1) ha un sapore particolare, non solo perchè la sfida con i bleu è una delle più classiche, ma anche perchè i Campioni d'Europa e vincitori di questo trofeo nel 2015, saranno anche la prima avversaria degli azzurri ai prossimi Giochi di Rio.
Quello contro gli uomini di Tillie (privi di Ngapeth rimasto a riposarsi in Europa) sarà il primo dei tre incontri di questo week end in Oceania, seguito dai match con il Belgio (sabato ore 9.40) e con l'Australia (domenica ore 7.40). La grande novità della World League di quest'anno è la formula, che ricalca quella del Grand Prix femminile: ogni squadra giocherà tre quadrangolari in tre nazioni diverse, con i nove risultati conseguiti dalle dodici partecipanti si stilerà una classifica da cui usciranno i nomi delle cinque partecipanti (insieme alla Polonia organizzazione) alla fase finale di Cracovia che assegna il trofeo. 
L'Italia si presenta all'appuntamento con l'intenzione di fare bene. Il ct italiano ha stilato un programma particolare che prevede di portare avanti la preparazione della squadra per l'Olimpiade anche in giro per il mondo.