dal Nazionale
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

La pallavolo italiana piange la scomparsa di Fabrizio Nassi, indimenticato capitano della nazionale azzurra di Carmelo Pittera, che nel 1978 fu protagonista di una fantastica cavalcata, coronata con la medaglia d'Argento ai Campionati del Mondo di Roma. L'impresa, passata alla storia come il "Gabbiano D’Argento", rappresenta una delle pietre miliari per il volley italiano.
Fabrizio Nassi, nato a Pontedera il 5 agosto del 1951, si è spento a Pisa dopo una lunga malattia. Nella sua carriera ha vestito per 132 volte la...

Continua la lettura...

Notizie #overtheblock